08/06/2018

ADDIO STIPENDI IN CONTANTI

Dal primo luglio scatta l'obbligo, per i datori di lavoro, di pagare lo stipendio con strumenti di pagamento tracciabili, pena multe fino a 5000 euro Stop al pagamento dello stipendio in contanti: dal mese di luglio 2018 le aziende potranno retribuire i loro dipendenti solamente attraverso pagamenti tracciabili, in banca o alla Poste. Le multe in caso d’inosservanza possono raggiungere i 5000 e....

Leggi tutto


25/05/2018

REGOLAMENTO EUROPEO SULLA PRIVACY GDPR 2016/679

Il 25 maggio 2018 troverà piena applicazione il nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali (GDPR), che introduce importanti novità in materia che di seguito vi elenchiamo. Con il nuovo regolamento, l’Unione Europea ha voluto introdurre nuove regole in materia di protezione delle persone fisiche in merito al trattamento dei dati personali e alla libera circolazione degli stessi.....

Leggi tutto


19/10/2016

LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE «APRE» ALL’IVA

Nella messa a punto delle norme del decreto fiscale approvato «salvo intese» dal Consiglio dei ministri di sabato scorso, si lavora a definire l’esatto perimetro della rottamazione dei ruoli di Equitalia . La definizione agevolata potrebbe non chiudere le porte all’Iva e si sta ragionando anche su come ampliare il raggio d’azione anche alle cartelle relative alle multe per violazioni del Codice de....

Leggi tutto


19/10/2016

EQUITALIA, ROTTAMAZIONE DEI RUOLI ANCHE A RATE

Rottamazione delle cartelle di Equitalia anche a rate. Si va verso la possibilità di consentire la chiusura dei conti con l’agente della riscossione anche attraverso un meccanismo dilazionato su due o tre anni. Con il primo versamento da effettuare a stretto giro rispetto all’adesione alla definizione “scontata” dei ruoli e le altre tranche da saldare entro 12 e addirittura 24 mesi dal primo versa....

Leggi tutto


22/03/2016

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2016

La Dichiarazione dei Redditi 2016 anno 2015 va presentata dai contribuenti obbligati alla trasmissione o da coloro che intendono portare a deduzione e a detrazione ai fini Irpef sui redditi le spese sostenute nell’anno di riferimento della dichiarazione. La dichiarazione dei redditi annuale, segue specifiche scadenze in termini di presentazione che variano a seconda del modello che i contribuenti....

Leggi tutto


09/03/2016

NUOVA PROCEDURA DIMISSIONI TELEMATICHE

Con la Circ. 12/2016 il Ministero ha fornito i primi chiarimenti sulla nuova procedura per poter rassegnare le dimissioni e risolvere consensualmente il rapporto di lavoro. Il “Decreto Semplificazioni” per combattere il fenomeno delle c.d. dimissioni in bianco - ha subordinato l’efficacia del recesso del lavoratore e della risoluzione consensuale all’assolvimento di una procedura telematica. Ta....

Leggi tutto


03/06/2015

RIVALUTAZIONE DEI TERRENI: CHIARIMENTI DEL FISCO

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n.53/E del 27 maggio 2015, ha fornito importanti chiarimenti in merito alle plusvalenze derivanti dalla cessione di terreni oggetto di precedente rivalutazione. Più precisamente si è occupata dei seguenti casi: - perizia giurata in data posteriore a quella della compravendita; - indicazione, nell’atto di vendita, di un valore inferiore a quello risult....

Leggi tutto


01/04/2015

MODALITA' DI ACCESSO AL 730 PRECOMPILATO

Con Provvedimento del 23 febbraio 2015 l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità operative per l’accesso al mod. 730 precompilato da parte del singolo contribuente ovvero di un intermediario abilitato. Sostituti d’imposta, CAF e professionisti abilitati dovranno: 1. acquisire preventivamente una specifica delega da annotare in un apposito registro cronologico e conservare unitamente alla....

Leggi tutto


08/02/2015

INTERESSI LEGALI RIDOTTI DAL 2015

Dal 1° gennaio 2015 cambia la percentuale di calcolo per la determinazione degli interessi legali. Con un decreto dell’11 dicembre firmato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 290 del 15 dicembre, il tasso è stato ridotto dall'1% allo 0,5% in ragione d'anno. La variazione del tasso legale ha effetto anche in relazione ad alcune disposizioni fiscali e ....

Leggi tutto


08/02/2015

LEGGE DI STABILITA' 2015: MORATORIA DEI MUTUI E DEI FINANZIAMENTI.

La quota capitale della rata può essere sospesa fino al 2017. La c.d. Legge di Stabilità 2015, L. 22 dicembre 2014, n.190, prevede una nuova moratoria per mutui bancari e finanziamenti: si tratta della possibilità per le PMI e le famiglie, di sospendere il pagamento della quota capitale della rata dei mutui e dei finanziamenti, dal 2015 al 2017. I dettagli saranno definiti in un accordo tra Mini....

Leggi tutto


24/11/2014

SPESE DI TRASPORTO: VIETATO PAGARE IN CONTANTI

Tra le novità dello Sblocca Italia recentemente approvate, c'è una disposizione per coloro che effettuano e ricevono prestazioni di trasporto merci. Più precisamente, viene previsto che tutti i soggetti della filiera dei trasporti devono effettuare i pagamenti per prestazioni relative ai contratti di trasporto su strada mediante strumenti di pagamento tracciabile, indipendentemente dall’importo,....

Leggi tutto


05/11/2014

APE.: ACCERTAMENTO E VIOLAZIONI

Con il D.L. “Destinazione Italia” n. 145/2013 è stato cancellato l’obbligo di allegare l’attestato di prestazione energetica ai contratti di cessione a titolo gratuito di immobili e ai contratti di locazione di singole unità abitative. Anche dove l’obbligo di allegare la documentazione permane, non è più prevista la nullità del contratto così come disposto dall’art. 1 comma 7 del D.L. 145/2013, m....

Leggi tutto


05/11/2014

AUTO IN COMODATO: ENTRA IN VIGORE L'OBBLIGO DI COMUNICAZIONE

A decorrere da lunedì 3 novembre, in base a quanto previsto dalla Legge n. 120/2010 e dal regolamento di cui al D.P.R. n. 198/2012, nel caso di intestazione temporanea di un veicolo a favore di un soggetto terzo per oltre 30 giorni, è necessario che la persona che ha la disponibilità del veicolo lo comunichi al Dipartimento per i trasporti, che provvederà ad effettuare apposita annotazione sulla c....

Leggi tutto


31/10/2014

OBBLIGO DI AGGIORNAMENTO DELLA CARTA DI CIRCOLAZIONE

Gli autoveicoli, i motoveicoli ed i rimorchi, come noto, per poter circolare devono essere muniti di una carta di circolazione e immatricolati presso il Dipartimento per i trasporti terrestri. La Legge n. 120/2010, recante "Disposizioni in materia di sicurezza stradale", ha apportato alcune modifiche al nuovo Codice della strada di cui al D.Lgs. n. 285/1992, introducendo, tra le altre cose, il n....

Leggi tutto


08/10/2014

PIGNORAMENTI IMMOBILIARI - CHIARIMENTI DALLA CASSAZIONE

la Corte di Cassazione, con una sentenza del settembre 2014, ha fornito importanti chiarimenti in merito all’applicabilità delle limitazioni previste per i pignoramenti immobiliari di Equitalia con il Decreto del Fare, anche alle procedure già in corso alla data di entrata in vigore dello stesso. Più precisamente, nel caso in cui sia stato eseguito il pignoramento immobiliare ed il processo sia a....

Leggi tutto


08/09/2014

BONUS MACCHINARI

L’art.18 del D.L. n.91/2014, c.d. Decreto Competitività, ha introdotto il bonus macchinari, una sorta di riproposizione delle vecchie Tremonti (Tremonti, Tremonti bis e Tremonti ter), che, a differenza del passato, si concretizza in un credito d’imposta utilizzabile in compensazione in F24, per l’acquisto di beni strumentali. Sarà quindi possibile fruirne anche nel caso di perdita fiscale generata....

Leggi tutto


09/04/2014

A.P.E. E CONTRATTO DI LOCAZIONE

Il “generalizzato” obbligo di allegazione dell’attestato di prestazione energetica (APE) al contratto è stato limitato dal Legislatore ai contratti di compravendita e di locazione di interi edifici. Per i contratti di locazione di singole unità immobiliari permangono i soli obblighi di informazione / consegna dell’attestato e di inserimento dell’apposita clausola contrattuale. Come noto, per ef....

Leggi tutto


17/02/2014

TRACCIABILITA' CANONI DI LOCAZIONE - CHIARIMENTI

Il dipartimento del Tesoro interviene, con nota prot. DT 10492 del 5 febbraio 2014, chiarendo la nuova disciplina sulla tracciabilità dei pagamenti dei canoni di locazione. Il principale aspetto oggetto di attenzione è il regime sanzionatorio: viene infatti chiarito che, affinché possano essere irrogate le sanzioni previste dalla disciplina antiriciclaggio, rileva esclusivamente l’ormai famoso li....

Leggi tutto


07/02/2014

POS OBBLIGATORIO

E'stato pubblicato sulla G.U. n.21 del 27.01.2014 il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, con il quale si stabilisce l’obbligo di accettare pagamenti effettuati attraverso carte di debito per tutti i versamenti di importo superiore a trenta euro disposti a favore di imprese e professionistiche abbiano avuto un fatturato superiore a 200 mila euro nell’anno precedente. Il nuovo obbligo ....

Leggi tutto


11/01/2014

INTERESSI LEGALI ANNO 2014

Il Fisco ha ridotto di un punto e mezzo la misura degli interessi legali:  dal 1° gennaio 2014 gli interessi diminuiscono dal 2,5% all’1%. La riduzione è stata disposta dall'articolo 1 del decreto del Ministero dell'Economia del 12 dicembre 2013, pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale” 292 del 13 dicembre 2013. DECORRENZA Come sopra esposto la nuova misura di interessi legali si applica a pa....

Leggi tutto


10/01/2014

TRACCIABILITA' PAGAMENTI CANONI DI LOCAZIONE

Dal 1 gennaio 2014 i canoni di locazione dovranno essere corrisposti mediante strumenti di pagamento tracciabili (es. assegno, bonifico o carta di credito), indipendentemente dall’importo degli stessi. Ai comuni saranno inoltre assegnate funzioni di monitoraggio sui contratti di locazione abitativa in essere: a tal fine, questi ultimi, potranno altresì ricorrere al registro di anagrafe condominial....

Leggi tutto